Pinsa con Carpegna, fonduta e radicchio

  • 1 pinsa
  • 100 g di Montasio
  • 150 ml di panna liquida
  • 10 g di maizena
  • 1 radicchio trevigiano
  • Prosciutto crudo Carpegna

Mettete la panna fredda in un pentolino, unite la maizena e scioglietela mescolando con una frusta. Portate a bollore, quindi ritirate dal fuoco. Unite il formaggio tritato e mescolate fino a scioglierlo.

Pinsa con Carpegna, fonduta e radicchio

Cuocete la pinsa in forno caldo a 250° per 5-6 minuti.Tagliatela a triangolini o quadratini, farcitela con la fonduta di montasio e con il radicchio a spicchietti condito con un pizzico di sale e un filo di olio.

Pinsa con Carpegna, fonduta e radicchio